Le più belle sfilate parigine delle prossime collezioni Autunno Inverno (1/2)

Le più belle sfilate parigine delle prossime collezioni Autunno Inverno (1/2)

Terminata la Paris Fashion Week, vi proponiamo le migliori sfilate autunno inverno 2018/2019 presentate nella capitale francese.

Il sogno retrò di Valentino: l’eleganza lineare degli anni 60 non è mai stata così attuale.

Outfit stampati sulle maniche a sbuffo e sui foulard legati in testa tipici della moda anni ’60. Non si tratta di nostalgia ma della voglia di mostrare il vero animo couture della maison. Uno show da cui escono vincenti vestiti, mantelle, tuniche in chiffon sovrapposte a pantaloni fluidi ton sur ton, rouches monospalla e balze. Tinte unite pastello dalla testa ai piedi alternate a maxi fiori ricamati o impressi e, naturalmente, al rosso. Anche i capospalla elegantissimi. I cappotti con orli a cuore e i cappucci drappeggiati incorniciano il volto come una corolla.

La sfilata femminista di Dior ci riporta agli anni ’70: un inno alla rivoluzione delle donne di ieri e di oggi.

Pavimento e pareti ricoperti da stampe effetto poster. Soffitto specchiato, scenari che si dividono tra la camera da letto di un’adolescente e una manifestazione del Sessantotto. Il grande collage di scritte e immagini dal sapore femminista si riflette nella collezione di capi da giorno e da sera.
Pull con parole ricamate, stampe, pantaloni e minigonne in pelle, giacche argentate e denim ridanno vita a quel modo di vestire simbolo universale della rivoluzione delle donne. Tanto patchwork. Tornano poi i berretti baker boy e le borse a tracolla con gli immancabili spallacci preziosi.

Un’installazione spettacolare di luci, abiti e accessori brillanti per Saint Laurent.

Un’ambientazione scenografica posta proprio di fronte alla Torre Eiffel per Saint Laurent. Il brand si mette in mostra davanti al mondo e racconta di una donna forte, sensuale, amante dello stile anni ’80 rivisitato con un twist contemporaneo. In passerella tutti gli elementi iconici dello stile Saint Laurent. Abiti cortissimi che lasciano le gambe scoperte e jeans o pantaloni in pelle abbinati a camicie trasparenti e blazer con spalle rinforzate. Ma sono gli accessori i veri protagonisti, dai nuovi stivali alla caviglia alle it-bag con logo e catena dorati. E poi turbanti in velluto e gioielli geometrici e preziosissimi.

 

#roxanapansino #fashion #dress #jewel #luxury #glam #style

Roxana Pansino

Facebook

Instagram

Related Post

Perché gli abiti di alta qualità sono più importan... Mentre i vestiti continuano a essere sempre più economici, facciamo assieme una riflessione sul motivo per il quale gli abiti di alta qualità sono imp...
Altaroma lancia Showcase a sostegno dei nuovi bran... Showcase è dedicato ai brand italiani emergenti, fondati da non più di dieci anni, e debutterà in occasione della settimana della moda di Roma dal 25 ...
La bellezza assoluta di Afrodite ispira l’abito di... Dea greca dell’Amore, bellezza e arte, Afrodite corrisponde alla Venere dei Romani, è considerata da tutti, divini e mortali, la più bella tra le Dee,...
L’Haute Couture Parigina presenta le collezi... Si è conclusa ieri la settimana della moda Haute Couture di Parigi, dal 22 al 25 gennaio, dove si sono presentati i pezzi d’eccezione della primavera ...
Dal nome di una Dea italica a un abito di Alta Mod... Il nome Diana deriva da una Dea italica, con origini latine e romane, tipico della tradizione classica riconducibile alle due radici dyeu o dyeus, il ...
Dodici abiti di Alta Moda firmati Roxana Pansino p... Si avvicina la fine del 2017 e per essere non solo perfette ma invidiate come vere e proprie principesse, vi presentiamo i primi Sei abiti (la collezi...

Add Comment

Rispondi