La tuta da indossare h24

La tuta da indossare h24

La tuta. Capo d’abbigliamento che abbiamo adorato durante l’inverno, si ripresenterà nel nostro guardaroba per tutto l’anno più glamour e trendy che mai.

Giacca con zip e cappuccio, pantaloni con elastici in vita, bande ai lati e aperture sul fondo: è la classica tuta che accompagnata dai giusti accessori può stravolgere l’intero outfit.

Per molti è un’indumento privo di eleganza, ma per tutti è un fatto di moda. La tuta è un capolavoro di comodità, talvolta anche di estrema eleganza: realizzata in tessuti pregiati, con scollature e pizzi, arricchita da paillettes, piume, perle e gioielli.

Sono infatti tanti gli stilisti che l’hanno rivalutata nelle collezioni autunno inverno 2017/2018. E sono tanti, anzi tantissimi quelli che l’hanno utilizzata per la primavera estate 2018. La tuta è stata riproposta in passerella come vero e proprio capo d’alta moda.

La sua nascita risale al 1919, quando l’artista Thayat e il fratello Ram inventarono la ‘Tu-Ta’, capo d’abbigliamento che infrangeva i codici borghesi del vestire con un pezzo composto da un solo elemento a forma di T che rendeva tutti uguali (in francese tout-de-même, termine che poi si contrae in ‘tuta’).

Successivamente, negli anni Settanta/Ottanta, la tuta ha riscosso un grande successo nell’ambito musicale, con il genere hip-hop. E attraverso il cinema è diventata memorabile: ci basta solo pensare a Bruce Lee e Uma Turman e subito prende forma. Pian piano si è fatta strada ed è riuscita ad arrivare prima tra star e celebrity e in fine ha raggiunto il suo più grande traguardo, quello più impensabile: le sfilate di moda.

Gli stilisti di oggi spiegano che questa nuova tendenza è alimentata dall’ossessione generale per la forma fisica, infatti la tuta è tornata di tendenza per il suo legame simbolico con lo sport.

La tuta inoltre rappresenta un crash visivo per la moda di oggi, in quanto riesce a rendere informale e più giovanile tutto il guardaroba tradizionale. È in grado di aggiungere un aspetto più quotidiano e più contemporaneo al classico abbigliamento formale.

 

#roxanapansino #fashion #dress #jewel #luxury #glam #style

Roxana Pansino

Facebook

Instagram

Related Post

Il simbolo della tentazione tutto da indossare Da sempre la figura del serpente ha stimolato l’immaginario umano, entrando con significati simili nella mitologia e nella cultura di diversi popoli. ...
Un atelier tutto da scoprire Affacciato sull'incantevole lago Ceresio, l'atelier di Roxana Pansino sorge nel cuore di Lugano: città di cultura e natura, considerata una delle più ...
Shahrazād, un sogno che può diventare realtà. Shahrazād è il nome scelto dalla stilista di Alta Moda Roxana Pansino per uno degli abiti in collezione e deriva dal nome di una giovane persiana prot...
L’alta moda incontra Casa Savoia “ECCELLENZE DI CASA SAVOIA”, il made in Italy come priorità Il bellissimo Palazzo Capponi Vettori sulle rive del fiume Arno, ha ospitato un'e...
L’Haute Couture Parigina presenta le collezi... Si è conclusa ieri la settimana della moda Haute Couture di Parigi, dal 22 al 25 gennaio, dove si sono presentati i pezzi d’eccezione della primavera ...
12 caratteri di donna rappresentati dagli abiti di... Se partiamo dal modo di dire “L’abito non fa il Monaco” allora partiamo male, perché anche la psicologia conferma che la moda influenza molto la nostr...

Add Comment

Rispondi