Dalle passerelle alle nostre mani: tutti i trend unghie da copiare

Dalle passerelle alle nostre mani: tutti i trend unghie da copiare

Vi state chiedendo quale manicure indosseremo la prossima stagione? Ecco un piccolo anticipo della nail art che verrà in diretta dalle passerelle delle Fashion Week.

Sotto i riflettori, non più solamente abiti e accessori ma anche make-up, capelli e unghie. Un total look curato nei minimi dettagli, fino alle estremità: ora le mani rubano la scena e gli stilisti si divertono ad abbinare gli outfit a nail art complesse e stravaganti, unghie nude o con un accenno di glitter.

Tra i più attesi fashion show della Milano Fashion Week, la sfilata di Moschino by Jeremy Scott, la quale ha riscosso un enorme successo, facendo parlare molto di se. Il perché è ben evidente: un tripudio di tinte brillanti dal sapore sixties che passa non solo attraverso gli abiti, ma si estende anche alla pelle fino ad arrivare alle unghie. Tutto si dipinge infatti di colori vivi, come il rosa bubblegum, il verde menta, il giallo canarino e l’azzurro confetto.

Unghie fluo enfatizzate dal sapiente contrasto con le nuance dei capi indossati, realizzate per la sfilata da Miss Pop Nails, nail artist newyorkese di grande successo. Toni saturi come il rosa candy e il rosso geranio dipinti per l’occasione su unghie allungate e ovali, super femminili, eleganti e pop.

Questi e molti altri i trend visti in passerella per mani curate ed impeccabili. Dal print leopardo al black and white grafico di Gypsy Sport. Dal classico smalto rosso al nude con lunetta dorata di Alice McCall.

In questo lungo inverno si da il via a toni pastello e cremosi, come pink baby, lavanda e celeste, mentre durante i mesi caldi sarà prevista un’invasione di colori shimmery, brillanti, vivaci e super colorati.

 

#roxanapansino #fashion #dress #jewel #luxury #glam #style #nail #fashionweek #milan #london #ny #paris #trend #woman #outfit #moda

Roxana Pansino

Facebook

Instagram

Related Post

L’Haute Couture Parigina presenta le collezi... Si è conclusa ieri la settimana della moda Haute Couture di Parigi, dal 22 al 25 gennaio, dove si sono presentati i pezzi d’eccezione della primavera ...
Pantaloni da amare ed indossare per tutto il 2018 Non esiste donna che non li abbia mai indossati. I pantaloni da anni sono entrati di diritto nel guardaroba femminile, ma nel 2018 si uscirà da tutti ...
Atelier Roxana Pansino a Lugano: l’Alta Moda Sarto... Affacciato sull'incantevole Lago Ceresio, l'Atelier di Roxana Pansino sorge nel cuore di Lugano: città di cultura e natura, considerata una delle più ...
Un’occasione fatta di stelle Un evento fuori tema ma di grande rilevanza. Si tratta dell' Euro-Toques Italia (Unione Europea dei Cuochi). La storica Associazione Internazionale, ...
L’alta moda incontra Casa Savoia “ECCELLENZE DI CASA SAVOIA”, il made in Italy come priorità Il bellissimo Palazzo Capponi Vettori sulle rive del fiume Arno, ha ospitato un'e...
Dal nome di una Dea italica a un abito di Alta Mod... Il nome Diana deriva da una Dea italica, con origini latine e romane, tipico della tradizione classica riconducibile alle due radici dyeu o dyeus, il ...

Add Comment

Rispondi