Abiti e oro nel corso della storia

Abiti e oro nel corso della storia

L’oro nella moda non è una novità, ma Roxana Pansino ne ha rivoluzionato l’uso.

Reperti storici dimostrano l’impiego di questo materiale prezioso già dai tempi dei faraoni egizi, i quali vestivano con abiti trapuntati d’oro. Nella tomba di Tutankhamon furono trovati capi tra cui molti sandali in oro. Tra il 1300 e il 1400 in Europa per i più abbienti i fili d’oro erano usati per decorare l’abito in lana o seta; i nobili amavano vestirsi di questo prezioso colore.

Un colore che ha lasciato un segno indelebile anche nel mondo del cinema. Ogni diva ha scelto durante la sua carriera un abito in oro zecchino per farsi ricordare.

1917 – Theda Bara fu la prima. L’attrice del cinema muto interpretò “Cleopatra” e indossò un completo intimo due pezzi interamente dorato.

1932 – Greta Garbo vestì i panni della più famosa spia di tutti i tempi, Mata Hari, con un costume laminato d’oro e pietre preziose.

1937 – Marlene Dietrich nel film “Angelo” indossò un abito in chiffon dorato con centinaia di pietre preziose.

Negli anni le dive proseguirono su questa scia: scegliere l’oro per le scene dei film.

1953 – Marilyn Monroe nella commedia musicale “Gli uomini preferiscono le bionde” sfoggiò un laminato d’oro plissettato.

Arrivando agli Anni ’90 ci imbattiamo nel finale della saga de “Il Padrino”. Il capolavoro di Francis Ford Coppola nella sua terza e ultima parte vide protagonista Sofia, figlia del regista. Indimenticabile il suo ballo in gonna dorata con Al Pacino.

L’oro torna prepotente nel mondo della moda con gli anni 2000.

Lo stile proposto da Roxana Pansino con i suoi abiti-gioiello (da 18 e 9 carati) è inconfondibile e senza precedenti. Lavori minuziosi per l’alta sartoria made in Italy; dettagli che regalano ad ogni abito una luce e una eleganza assoluta.

 

#roxanapansino #highfashion #fashion #dress #jewel #luxury #glam #style #hautecouture #altamoda #madeinitaly

Roxana Pansino

Facebook

Instagram

Related Post

Perché gli abiti di alta qualità sono più importan... Mentre i vestiti continuano a essere sempre più economici, facciamo assieme una riflessione sul motivo per il quale gli abiti di alta qualità sono imp...
Il cortometraggio “Brunilde” di Roxana Pansino inv... Dal 15 febbraio al 15 maggio tutti i marchi della moda, le menti creative, designer, artisti, direttori, riviste specializzate, le case di produzione ...
Athleisure: la tendenza dell’anno tra comodità ed ... L’athleisure è una tendenza che segna l’unione fra sportswear e abbigliamento formale. In voga da qualche anno, non è mai stata così apprezzata. ...
Gioielli che passione! Immancabili accessori haut... Le sfilate di Alta Moda di Parigi solleticano il capriccio femminile di accessori e gioielli: impreziosiscono con carattere abiti da sogno, trasforman...
I trend per la P/E 18 a Milano Unica Il cuore di Milano Unica sono i trend i cui temi e mood cambiano di edizione in edizione raccogliendo suggestioni e accostamenti unici. Ogni stagione...
Uno sguardo alle tendenze delle collezioni future Tecniche di filatura originali e moderne sono state sperimentate e utilizzate nell’interpretazione delle tendenze per le collezioni A/I 18-19 e P/E 19...

Add Comment

Rispondi